Newsroom
2 Novembre 2020
come scegliere tapis roulant

Come scegliere un tapis roulant

Come scegliere un tapis roulant per allenarsi a casa con la corsa e la camminata?

Per fare l’acquisto del treadmill giusto ci sono diversi criteri da tenere presenti, che variano dal tipo di propulsione alle funzioni, dagli ingombri alla stabilità, dal nastro al display, e altri ancora.

L’importante, quando decidi di comprare un attrezzo per l’home fitness, è sceglierlo in base alla tue esigenze, alle tue caratteristiche fisiche e alle abitudini di allenamento.
Ecco una serie di consigli utili per conoscere meglio gli aspetti fondamentali di un tapis roulant e capire qual è il più adatto a te.

Tapis roulant elettrico o magnetico?

Nella scelta del tapis roulant per correre e camminare in casa la prima discriminante che devi considerare è il tipo di tecnologia impiegata, che va a incidere su ingombri, prestazioni e prezzo.

Sul mercato ci sono due tipi di tapis roulant, elettrico o magnetico, che hanno tecnologie diverse e di conseguenza destinazioni diverse.

caratteristiche Tapis roulant elettrico

Il tapis roulant elettrico funziona con un motore alimentato elettricamente e rispetto al treadmill magnetico è molto più ricco di funzioni e possibilità.

Per intenderci, i migliori tapis roulant che si trovano nelle palestre sono quelli elettrici, e anche per l’home fitness può rivelarsi una scelta adatta.

Se il running o il walking sono attività continue e importanti per te, se pensi di usarlo con regolarità ogni settimana, se segui dei programmi specifici, se devi allenarti intensamente in ambiente indoor e hai una buona disponibilità di spazio, è il prodotto che fa per te.

caratteristiche Tapis roulant magnetico

Il tapis roulant magnetico è quello in cui il nastro si muove solo grazie alla spinta dei tuoi piedi.

L’assenza del motore però significa una limitazione dei programmi di allenamento presenti in tutti i tapis roulant elettrici Carnielli.

Si tratta di un prodotto adatto a chi è agli inizi della sua attività di runner casalingo’ con una predisposizione per le sessioni di camminata.

Tieni conto che diversi treadmill magnetici funzionano bene solo con inclinazioni elevate del nastro, e che in alcuni modelli non è possibile cambiare inclinazione mentre corri (operazione che ti fa perdere il ritmo della corsa).

Tapis roulant salvaspazio

Che siano elettrici o magnetici, esistono anche i tapis roulant salvaspazio, che hanno cioè un meccanismo per essere ripiegati in sicurezza, limitando gli ingombri.

Un treadmill pieghevole spesso è l’opzione migliore per chi ha poco spazio in casa: dopo aver misurato la zona in cui vuoi posizionarlo, controlla sempre sulle specifiche di prodotto quali sono le dimensioni, sia quando è aperto sia quando è chiuso.

Come scegliere un tapis roulant: cosa devi sapere

Motore e velocità del treadmill

Scelto il tipo di modello, passa poi a valutare il motore del tapis roulant: è fondamentale per poter ottenere buoni risultati nelle tue sessioni di corsa.

Una delle caratteristiche importanti per la scelta del tapis è la potenza, che viene espressa in HP.

Non è tanto importante la potenza massima ma piuttosto quella continua.

Un buon prodotto che offre performance di livello e che dura nel tempo deve avere potenza continua tra 1,5 e 2,5 HP.

Il che significa una velocità fino a 16-20 km/h, valori che pochi riescono a raggiungere in corsa e ancora meno a reggere a lungo.

Rumore del tapis roulant

Attenzione al rumore: se corri lo sera o la mattina presto non sottovalutare questo aspetto, così come se ti alleni ascoltando musica.

Per attutire ogni tua falcata puoi sempre affidarti alla nostra pedana fonoassorbente.

Il nastro adatto alla tua corsa

Il nastro di corsa è il cuore del treadmill: prima di un acquisto prendi in considerazione le dimensioni, che devono essere sufficienti per agevolare la tua corsa.

Secondo la norma europea UNI EN 20957/6, un nastro per la corsa deve avere dimensioni minime di 120×40 cm; se ha misure inferiori è indicato solo per la camminata veloce, perché altrimenti potrebbe causare cadute e infortuni.

Nella pratica, tieni presente che deve essere abbastanza lungo da consentire una falcata completa, perciò qui è la tua altezza quello che conta.

Se sei oltre 1,80 m o se hai leve lunghe potresti dover optare per un nastro da almeno 140 cm di lunghezza, come ad esempio il modello Carnielli HP Training.

Parlando di larghezza si considera lo spazio del nastro. Per la camminata o la corsa lenta in genere si considerano adatte larghezze di 40-42 cm; più si corre veloce e più serve una superficie ampia a partire da 45 cm.

Inclinazione e ammortizzazione

Per variare tipi di allenamento e stimolare i muscoli e la frequenza cardiaca, un tapis roulant in grado di inclinarsi è l’ideale.

Meglio i modelli che aumentano o diminuiscono la pendenza elettricamente senza interrompere la corsa, ma ce ne sono anche a inclinazione meccanica. Tutti i tapis roulant elettrici Carnielli permettono l’inclinazione della pedana, puoi controllare i diversi livelli di inclinazione disponibili sulle relative schede prodotto.

L’ammortizzazione nel tapis roulant serve a ridurre lo stress sulle articolazioni rendendo la corsa più confortevole. I tapis roulant Carnielli sono ammortizzati con elastomeri a vista o all’interno della pedana. Qui il consiglio è controllare sempre nelle scheda prodotto il peso massimo consentito per l’utilizzo.

Stabilità ed ergonomia

Un tapis roulant deve essere stabile per garantire una corretta fruizione. Per valutare la stabilità del prodotto si consiglia di verificare il peso del prodotto, che non dovrebbe essere inferiore ai 60KG.

L’altro aspetto chiave è quello dei sostegni per le mani mentre corri o cammini, studiati per reggere il peso del corpo e posizionati in modo da poterli impugnare senza compromettere il movimento naturale delle braccia.

Quanto alle manopole sono progettate secondo gli standard  ergonomici e provviste di sensori palmari “hand pulse” per la misurazione indicativa dei battiti cardiaci.

Display, funzioni e programmi di allenamento

Quando scegli un tapis roulant non trascurare le funzioni, i programmi di allenamento disponibili e i comandi per variare comodamente velocità e inclinazione della pedana.

I display installati sui tapis Carnielli sono tutti retroilluminati per favorire la consultazione delle informazioni in ogni condizione di luminosità.

Gli schermi ti permettono di monitorare le performance d’allenamento indicando: velocità, tempo di corsa, distanza, livello d’inclinazione e conteggio calorie.

Inoltre, è possibile monitorare le pulsazioni tramite gli appostiti sensori “hand pulse” o tramite l’uso di una fascia cardio compatibile con la tecnologia del tapis roulant.

I treadmill Carnielli prevedono programmi di allenamento preimpostati o personalizzabili con l’obiettivo di migliorare progressivamente le prestazioni e stimolare l’attività sportiva.

I nostri modelli dispongono di casse audio per l’ascolto della tua musica preferita e supporto per tablet o smartphone.

Per scegliere il tapis roulant adatto alle tue esigenze puoi verificare sempre le funzioni e le caratteristiche presenti in tutti i modelli di tapis Carnielli.

Scopri tutti i TAPIS ROULANT CARNIELLI