Newsroom
22 Febbraio 2021
attrezzi allenamento a casa

Gli attrezzi per allenarsi a casa

Dal tappetino allo Step, dalla corda al Foam Roller, tutti gli attrezzi per i diversi tipi di allenamento che puoi fare a casa

Con pochi attrezzi per allenarsi a casa è possibile tenersi in forma regolarmente sfruttando al meglio il poco tempo a disposizione che le nostre giornate ci lasciano.

Avere in casa qualche attrezzo home fitness non è solo una necessità dettata dalla pandemia in corso: con pochi oggetti di piccole dimensioni e prezzo contenuto si possono organizzare tantissimi allenamenti divertenti ed efficaci per i tuoi obiettivi.

Workout cardio, esercizi di tonificazione, routine di training funzionale, ginnastica posturale: sono tutte cose che si possono fare anche nel salotto di casa, o in giardino, con poca spesa e tanta resa.

L’importante, prima di procedere all’acquisto, è avere ben presente i propri obiettivi di allenamento e lo spazio che si ha a disposizione.

Tappetino per allenarsi a casa

La prima cosa da comprare per allenarsi a casa è sicuramente un tappetino. I motivi sono diversi. Prima di tutto consente di svolgere tutti gli esercizi a terra in modo decisamente più confortevole e sicuro: il tappetino fitness in materiale morbido e gommoso infatti attutisce gli urti e impedisce di scivolare, tanto con le mani quanto con i piedi, quando si eseguono esercizi anche semplici come i piegamenti sulle braccia, i plank, gli squat o gli addominali.
Un tappetino gommato riduce anche il rumore, che potrebbe disturbare chi ti sta vicino.

E protegge anche una porzione di pavimento nel caso di cadute accidentali di qualche attrezzo.

Leggero, facile da arrotolare e poco ingombrante, il tappetino per allenarsi a casa può essere riposto in un angolo della camera, nell’armadio o in bagno, senza occupare troppo spazio.

Allenamento cardio a casa

Quando non riesci a uscire per correre o fare altre attività di resistenza, è il momento del training cardio a casa.

Non tutti e non sempre abbiamo sufficiente spazio per un tapis roulant o per una cyclette, ma ci sono anche dei piccoli attrezzi per allenarsi a casa che consentono di fare esercizi metabolici in poco spazio.

Per esempio la corda da salto, che è usata tantissimo anche per la preparazione atletica degli sportivi professionisti, e nell’allenamento della boxe.

I vantaggi della corda per saltare sono molteplici: è un’attività aerobica che si può modulare in modo più o meno intenso in base al proprio stato di forma e obiettivi di allenamento; migliora la coordinazione e tonifica i muscoli delle gambe, in particolare quelli stabilizzatori dei piedi.

Carnielli offre diversi tipi di corda salto, da quelli più semplici in cotone con l’impugnatura in legno o plastica, economici e adatti anche ai bambini, a quelli con la corda in materiale plastico o in cuoio, più resistenti e duraturi.

Una buona corda salto dovrebbe avere i manici ergonomici, per non affaticare l’impugnatura né scivolare, e dovrebbe potersi regolare in lunghezza, per adeguarsi all’altezza di chi la usa.

Un altro piccolo attrezzo per l’allenamento cardio a casa è lo Step.

Molto utilizzato in tutti i programmi GAG e aerobici nelle palestre, occupa poco spazio ed è estremamente versatile.

Uno Stepper di qualità deve essere regolabile in altezza, costruito in materiale resistente e con base e pedana gommati, per evitare di scivolare inavvertitamente.

Esercizi di tonificazione a casa

Per gli esercizi di tonificazione a casa non è sempre possibile utilizzare dei pesi.

Un’ottima alternativa in questi casi è acquistare delle bande elastiche. Carnielli propone diverse tipologie in grado di soddisfare tutte le esigenze, da quelle di semplice tonificazione o ripresa funzionale delle articolazioni a quelle che consentono di fare veri e propri esercizi di forza.

Il modello più diffuso è la banda elastica ad anello, venduta in diverse colorazioni in base al livello di resistenza che si desidera: è una fettuccia di materiale elastico che si può tendere afferrandola alle due estremità oppure fissare a qualche vincolo per fare movimenti di trazione e spinta.
Più comodi sono senza dubbio i Fitness Tube (LINK): sono tubi elastici cavi all’interno e dotati di maniglie alle estremità, con diversi livelli di resistenza: consentono di fare allenamenti di forza, di resistenza o di mobilità articolare, anche per più gruppi muscolari.
Infine ci sono le Power Band (LINK), più strette e più spesse delle bande elastiche, utilizzate nello yoga e nel pilates, ma anche come supporto alla resistenza in tanti esercizi a corpo libero.

Attrezzi di training funzionale per allenarsi a casa

Sono tantissimi gli attrezzi di training funzionale per allenarsi a casa che si possono acquistare per continuare a mantenersi in forma.
Le Gym Ball, per esempio, o Swiss Ball come anche vengono chiamate, sono perfette per molteplici esercizi di propriocezione, equilibrio, tonificazione o anche ripresa funzionale da un infortunio.

Inventata da un italiano come gioco per bambini, la Gym Ball è stata utilizzata in Svizzera come attrezzo fisioterapico, per poi diventare un vero e proprio strumento ginnico.

Il principio del suo funzionamento è molto semplice: la sfera crea instabilità, per cui qualunque esercizio eseguito appoggiando una parte del proprio corpo su di essa stimola la muscolatura a un livello più profondo rispetto allo stesso esercizio eseguito senza la palla fitness.

Qualche esempio: i plank, che si possono eseguire a terra oppure appoggiando le caviglie sulla Gym Ball; oppure i crunch, con i piedi a terra e i lombari sulla palla; ma anche qualunque esercizio per le braccia e gli affondi, che si possono fare appoggiando una gamba sulla Swiss Ball.

Le Gym Ball possono avere diverse dimensioni, proporzionate all’altezza di chi le deve utilizzare, sono versatili, economiche e hanno l’unico svantaggio di essere voluminose.

Simile nel funzionamento benché molto meno ingombrante è il cuscinetto Air Pad, perfetto per gli allenamenti posturali e di propriocezione e ideale per migliorare la stabilità, rinforzare i muscoli e le articolazioni.

Un altro attrezzo molto pratico ed efficace di training funzionale per allenarsi a casa sono le cinghie per il suspension training.

Si tratta di fettucce di tessuto resistente con 3 estremità: una serve per ancorare lo strumento a un vincolo (dalla porta di casa al ramo di un albero), le altre due sono dotate di maniglie con cui afferrare l’attrezzo.

Anche per le cinghie, il funzionamento è molto intuitivo: sfruttare il peso del corpo in una situazione di sbilanciamento per fare esercizi di forza e resistenza.

Quello che forse non tutti sanno è che con le cinghie non si fanno solo esercizi per le braccia ma si possono allenare anche gambe e core, in un vero e proprio allenamento total body.

Attrezzi per gli esercizi di forza a casa

Si possono fare anche esercizi di forza a casa, basta avere pochi e mirati attrezzi.

Per esempio la Door Gym Bar, che si fissa allo stipite di una porta (o anche al muro, con dei tasselli), o la barra entroporta, che consentono di fare esercizi come le trazioni o i curl sfruttando il peso del proprio corpo.

Un altro attrezzo molto diffuso, pratico ed efficace è l’AB Roller, una ruota gommata con due impugnature infilate nel mozzo, che si usa per tonificare l’addome, i dorsali, i glutei nonché i muscoli di spalle e braccia.

Sempre nell’ottica dell’allenamento body weight, possono essere utili le maniglie per flessioni, che sono più versatili di quanto si creda: si possono usare infatti per variare i classici push-up ma anche per allenare i tricipiti o eseguire esercizi più dinamici come i famigerati burpees.

E per chi cerca qualcosa di più soft per fare esercizi di forza a casa ci sono le classiche ma sempre valide cavigliere, vendute a coppie e in modelli con pesi diversi. Sono perfette tanto per gli esercizi dinamici di gambe e braccia quanto per quelli isometrici, in cui tenere la posizione per un certo periodo di tempo.

Attrezzi per massaggi a casa

E per il post allenamento ci sono anche degli attrezzi per massaggi a casa, come il rullo Foam Roller e le palline massaggianti.

Il funzionamento di rullo e palline è simile: sia sul cilindro che sulla circonferenza delle palline ci sono delle parti in rilievo che consentono di stimolare i trigger point della muscolatura, favorendo la circolazione del sangue e il rilassamento dei muscoli.

Sono due attrezzi di ridotte dimensioni, che si possono portare ovunque e utilizzare anche nei momenti di relax, per esempio mentre si guarda la TV o si ascolta della musica, per sciogliere i muscoli indolenziti o trarre sollievo da dolori posturali o articolari.

Scopri tutti gli attrezzi Carnielli per allenarsi a casa!